E-mail marizquierdo@gmail.com - info@its-internacional.es | Tel. 620 297 355
  • Casa
  • blog
  • INTRODUZIONE ALLA TOPOGRAFIA

INTRODUZIONE ALLA TOPOGRAFIA

1.1 introduzione.
Topografia, nome derivato della parola greca "topografia", i quali mezzi
descrizione del terreno, è una disciplina la cui applicazione è presente nella maggior parte dei
attività umane che richiedono la conoscenza della superficie terrestre dove
lo sviluppo di questa attività avverrà.
Nella realizzazione di opere civili, come gli acquedotti, canali, vie di comunicazione,
serbatoi ecc, nello sviluppo della pianificazione urbana, nel catasto, in campo militare, oltre
in archeologia, e in molti altri campi, la topografia costituisce un elemento
indispensabile.
Possiamo supporre che la topografia abbia avuto inizio dal momento in cui la specie
l'uomo ha smesso di essere nomade per diventare sedentario. La necessità di stabilire
confini precisi e invariabili nel tempo tra le proprietà hanno sicuramente dato origine al
primi metodi e strumenti di rilevamento elementari. I primi riferimenti di
scritto sull'uso della topografia risalente al tempo dell'impero egiziano, a lui
1.400 corrente alternata., dove è stato utilizzato per determinare i confini tra le proprietà nelle valli
fertile Nilo. Gli strumenti e i metodi che gli egiziani usavano nel rilevamento
furono adottati dai romani, dopo la loro occupazione dell'Egitto, e completato con il
trigonometria, sviluppato dai greci. I romani lo usavano
disciplina nelle loro opere civili, come acquedotti e strade. Un ingegnere e geometra
romano, Julius Frost, scrisse tra le altre opere il primo trattato di topografia,
di cui si sono conservate alcune copie delle sue parti, poiché l'originale è andato perduto. il
l'ammodernamento della topografia inizia all'inizio del XVII secolo, con lo sviluppo di
telescopio astronomico, ideato dall'astronomo tedesco Johannes Kepler e con la catena
sviluppato dal matematico inglese Edmund Gunter, che ha introdotto il primo standard
nella misurazione della distanza. Da questo secolo in poi, i contributi nei metodi topografici,
i calcoli numerici e gli strumenti erano costanti, fino a raggiungere la maturità a
all'inizio del XIX secolo. Nel XX secolo, la topografia è stata arricchita con il contributo del
fotogrammetria, per il rilievo di grandi aree, così come con gli strumenti
come il computer, distanziometro elettronico e livelle laser, così come con lui
Sistema di posizionamento globale.

RIFERIMENTO – BIOGRAFIA:

Luis Jauregui


D. ANGEL ALARCON MARTI

PRESIDENTE / PROFESSORE Fondatore della Scuola Internazionale di sopravvivenza E.O.I.T.

lascia un commento


© 2018 Tecniche Scuola Internazionale di sopravvivenza

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si stanno dando il consenso alla accettazione dei cookies di cui sopra e l'accettazione della nostra Politica Cookies, Fai clic sul link per maggiori informazioni.

ACCETTARE
Avviso di biscotti
%d blogger come questo: